giovedì 8 marzo 2012

noi donne


Stamattina, i rami di albicocco, rubati quattro giorni fa alla potatura e messi da parte, si sono aperti.
Un bel regalo in una giornata che dovrebbe essere dedicata a noi donne.
Io mi sento donna e mi piace esserlo.
Vorrei una femmina, perchè qualcuno un giorno mi disse che una donna in più al mondo è sempre un regalo in più per tutti.
Dei miei angeli non credo nessuno sia stato femmina, ma ovviamente potrei sbagliare.
Regalo un fiore a chi passa di qua, donne coraggiose, affettuose, premurose.
Donne che soffrono per le situazioni altrui e sono sempre partecipi in prima linea.
Vi ringrazio per come siete e per quello che mi date quotidianamente.


6 commenti:

  1. Oh tesoro, grazie! W le donne! Non solo oggi.

    RispondiElimina
  2. Una qualità di tante donne è il non demordere mai! :-) Tanti auguri per la nostra festa :-)

    RispondiElimina
  3. Grazie cara. Buona festa anche a te.

    RispondiElimina
  4. grazie e auguri, bellissimo ramo!

    RispondiElimina
  5. In ritardo come al solito, ma presente anche se non ci sono.
    Grazie, lo stesso fai tu per noi.

    RispondiElimina
  6. „Che regalo posso scegliere per la mamma?”
    http://www.pricedefy.it/ può aiutarvi con qualche consiglio

    RispondiElimina

grazie per essere qui.