giovedì 8 novembre 2012

...poi un messaggio


...poi stasera mi arriva una mail. Un messaggio. E' di una persona con cui lavoro tutti i giorni fianco a fianco, con cui progettiamo e mettiamo su carta le nostre idee, la nostra creatività.
Uno di quei messaggi che non ti aspetti, ma che ti risistema il centro del tuo universo, quello che oggi ho perso.
(...) Carissima Anna AMMA,la guru indiana che e’ dietro di noi quando lavoriamo.Mi manchi!Hai affrontato tutto questo come una guerriera,hai combattuto tantissimo fino ad oggi, forse e’ il momento di viverti piu’ la tua parte femminile,di rilassarti e affidarti all’universo con fiducia e pazienza e perseveranza’,ci riuscirai da un’altra parte di te che magari conosci meno e che forse ti fa sentire vuota ma e’ in quel vuoto che nasce la vita,la ricettivita’.Abbandonati e fatti cullare come una dea madre. Sei nel mio cuore e nella mia anima. 
(...)
 E così, respiro.
Mi ascolto e lo ascolto, di nuovo.
Mi ricollego con lui.
Ripristino il nostro dialogo quotidiano.
Lo sento di nuovo.
Ora lo sento di nuovo.

15 commenti:

  1. annina bene che ti leggo di nuovo serena, non so bene cosa dirti odio i numeri!!

    RispondiElimina
  2. Pensa col cuore.
    Fidati di lui.

    RispondiElimina
  3. Bellissimo messaggio, saggia la tua amica collega. Si, i numeri non sono tutto, e il tuo corpo trovbera' la strada...

    RispondiElimina
  4. Queste parole fanno bene all'anima, anche alla mia. Quando mi affido e penso: sarà quel che dovrà essere trovo pace perché so che non potevo davvero fare di più. E così anche tu.

    RispondiElimina
  5. sono felice di sentirti rasserenata.
    un abbraccio
    Adelia

    RispondiElimina
  6. Anna, quando ti leggo serena mi sento piu' leggera....non so mai cosa dire di fronte a quei numeri che ti precipitano nella paura... Non so nulla fi quei numeri e voglio continuare ad ascoltare solo te e il tuo istinto. Ti stritolo.

    RispondiElimina
  7. Amma, significa "mamma". Sei la madre di quella luce di speranza, adesso più che mai. Non ti abbandoniamo, eh.

    RispondiElimina
  8. Si anche io li odio i numeri. devono capire che la vita è altro, non hanno sempre ragione. Fidati di te.

    RispondiElimina
  9. Tesoro leggo solo ora, sono mancata un po'... leggo della notizia stupenda e della tua preoccupazione che non posso far altro che randerla mia. Io spero con tutto il cuore che questa volta il tuo angioletto decida di restare con te. Forza e coraggio, ti penserò, tanto!

    RispondiElimina
  10. Coccola questi momenti, tu e lui, una cosa sola. Amore allo stato puro (altro che numeri!)

    RispondiElimina
  11. spero che tu sia ancora serena per tutti i giorni belli che verranno

    RispondiElimina
  12. Annina, nn smettere di crederci. Rimani in quel limbo di "incoscenza" detta speranza. Ti abbraccio

    With love Biú

    RispondiElimina
  13. Anna....com'è andato il prelievo?!?Laura A.

    RispondiElimina

grazie per essere qui.