lunedì 23 giugno 2014

Pausa


Per questo è importante lasciare
che certe cose se ne vadano, 
si distacchino.
Non aspettarti che riconoscano i tuoi sforzi, 
che capiscano il tuo amore.
Bisogna chiudere i cieli.
Non per orgoglio, per incapacità o superbia.
Semplicemente perchè quella determinata cosa
esula ormai dalla tua vita.
Chiudi la porta,
cambia musica, 
rimuovi la polvere.
Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei.
- P. Coelho


16 commenti:

  1. Io ti aspetto, su nuovi lidi. Un bacio

    RispondiElimina
  2. Grazie a voi che vi preoccupate per me.

    RispondiElimina
  3. Adoro questa citazione e te.
    Il nostro solito abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Le pause sono il mio forte.
    E "reset " il pulsante piú premuto.

    See you later ;-)

    RispondiElimina
  5. Un abbraccio forte anche da parte mia..

    RispondiElimina
  6. Riposa guerriera.... ti abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Un bacio Anna...immenso. E grazie, di tutto!!

    RispondiElimina
  8. Con tutti questi abbracci, io allora ti mando un bacino ;)

    RispondiElimina
  9. Anna...ciao...sono con te.

    RispondiElimina
  10. Mi ero persa questa nota. Io ci sono. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutti.
    Vi leggo, vi seguo, ma non va bene così.
    Scusatemi per questa pausa.
    Ho riaperto il blog per chi vuole continuare a leggere "ciò che è stato".
    "Ciò che è", per ora, rimane con me e i miei bambini.
    "Ciò che sarà" spero, potrà tornare su questi lidi.

    Scrivetemi le vostre storie belle, ne ho bisogno.
    Io ho scritto molto, anche per voi.

    vi abbraccio tutti.

    RispondiElimina

grazie per essere qui.